CONDIZIONI DI VENDITA

Art. 1 Ambito di applicazione Le presenti Condizioni Generali disciplinano tutti i rapporti di fornitura fra le parti. Anche in caso di deroghe concordate per iscritto , le presenti condizioni continueranno ad applicarsi per le parti non espressamente derogate. Eventuali condizioni generali d’acquisto redatte dall’Acquirente non troveranno applicazione nei rapporti tra le parti se non espressamente accettate per iscritto da Pneumatica Biellese Srl ed in ogni caso non invalideranno l’efficacia delle presenti Condizioni Generali , con cui dovranno essere coordinate.

 

Art. 2 Consegne Gli ordini vengono evasi secondo la disponibilità a magazzino in essere al momento dell’ordine . Per i particolari non disponibili le date di consegna indicate da Pneumatica Biellese sono indicative e sempre salvo imprevisti . I termini di consegna hanno unicamente carattere indicativo e viene pertanto esclusa qualsiasi responsabilità di Pneumatica Biellese per tutti gli eventuali danni derivanti da anticipata o ritardata consegna totale o parziale. Qualora l’Acquirente non sia in regola con i pagamenti relativi ad altre forniture la decorrenza dei termini di consegna è sospesa e Pneumatica Biellese potrà ritardare le consegne fino a quanto l’Acquirente non abbia corrisposto le somme dovute.

 

Art. 3 Fornitura Minima Gli ordini di importo inferiore a € 80 esclusa IVA dovranno essere saldati a ritiro Merce in caso contrario verranno evasi con un addebito in fattura di € 5 per spese di incasso.

 

Art. 4 Spedizioni Tutte le forniture sono da intendersi Franco Ns. magazzino e la merce viaggia sempre a rischio e pericolo del committente anche se venduta Franco destino.

 

Art. 5 Garanzia e Risarcimenti Ogni singolo articolo commercializzato da Pneumatica Biellese è soggetto alle eventuali condizioni di garanzia fornite dal costruttore del medesimo , pertanto Pneumatica Biellese non si ritiene responsabile per eventuali danni diretti o indiretti causati dal malfunzionamento dei prodotti commercializzati. La Pneumatica Biellese si impegna alla sostituzione o all’accredito (a sua discrezione) degli articoli eventualmente riscontrati difettosi con esclusione di quelli danneggiati per imperizia, per improprio immagazzinamento, per errato impiego e cablaggio, per abusiva riparazione e modifica. La responsabilità di Pneumatica Biellese sia essa derivante dall’esecuzione o mancata esecuzione del contratto , dalla garanzia, da fatto illecito o sia essa derivante da responsabilità oggettiva , non potrà in ogni caso eccedere il valore del prodotto a cui tale responsabilità si ricollega. In nessun caso Pneumatica Biellese potrà essere responsabile per mancato guadagno o perdita di profitto , o per il mancato uso o fermo tecnico del prodotto o di qualsiasi macchinario associato, per reclami dell’Acquirente e/o terzi relativi ai suddetti danni o per qualsiasi eventuale altro danno anche indiretto o consequenziale.

 

Art. 6 Reclami Il committente è tenuto a verificare la merce dopo il suo arrivo e prima che sia adoperata e/o in alcun modo alterata.Eventuali reclami dovranno essere inoltrati per iscritto entro 8 giorni dalla consegna della merce , trascorso tale termine la merce si intende tacitamente accettata.

 

Art. 7 Resi Non si accettano resi se non preventivamente concordati con il personale incaricato da Pneumatica Biellese. Le spese di trasporto in caso di reso sono a totale carico del cliente. La Pneumatica Biellese si riserva la facoltà di decurtare dall'importo del materiale reso le spese di gestione.

 

Art.8 Pagamenti I pagamenti devranno essere effettuati in conformità alle relative indicazioni contenute nelle condizioni particolari di fornitura , nell’offerta di vendita o nella conferma d’ordine. Qualsiasi ritardo o irregolarità nei pagamenti attribuisce a Pneumatica Biellese Srl il diritto di : a) Sospendere le forniture in corso , anche se non relative al pagamento in questione b) Variare le modalità di pagamento e di sconto per le forniture successive, anche richiedendo il pagamento anticipato o l’emissione di ulteriori garanzie c) Richiedere, a decorrere dalla data di scadenza prevista per il pagamento e senza necessità di formale messa in mora, gli interessi moratori sulla somma ancora dovuta, nella misura del tasso previsto dalle norme di legge attualmente in vigore per le transazioni commerciali ( in particolare il D.lgs. 231/2002 e successive integrazioni ), fatta salva in ogni caso la facoltà di Pneumatica Biellese di chiedere il risarcimento del maggio danno subito. Inoltre nei suddetti casi , ogni somma dovuta a qualsiasi titolo a Pneumatica Biellese diventa immediatamente esigibile .L’acquirente sarà tenuto al pagamento integrale dei prodotti anche nel caso in cui sorgano eccezioni, contestazioni o controversie che verranno definite solo successivamente alla corresponsione di quanto dovuto. Non si accettano Sconti, abbuoni o arrotondamenti non preventivamente concordati.

 

Art. 9 Varie L’invalidità totale o parziale di una o più clausole delle presenti Condizioni Generali non avrà alcun effetto sulla validità delle restanti clausole. E’ inteso che l’eventuale tolleranza a violazioni delle presenti Condizioni generali non potrà in nessun modo essere interpretata quale rinunzia ad esercitare i diritti e/o le facoltà ad esse collegate o conseguenti.

 

Art. 10 Legge Applicabile e Foro Competente Le presenti Condizioni Generali e i relativi contratti di fornitura saranno disciplinati dalla legge italiana. Per ogni controversia relativa o in ogni caso collegata ai contratti cui si applicano le presenti Condizioni Generali , è esclusivamente competente il foro di Biella.